Marmore 2010 Maledetto maltempo!

Per la prima volta in tanti anni d’attività un nostro evento si è trasformato nella disfatta di Caporetto.

MTB annullata causa pioggia, Hydro idem.
Solo sabato siamo riusciti a fare attività sportiva con il Torrentismo, anche se le pioggie torrenziali del week end hanno trasformato il percorso base, in un percorso praticamente da esperti, sfidando la professionalità delle guide.
Il Nera era a livello solo con le piene dei suoi affluenti, all’apertura della cascata la rapida dei tre salti è passata da quarto a quinto livello e oltre.

Verdetto del Centro Rafting…  “Fiume impraticabile!

Io, come tanti alrti, sono tornato a casa con la voglia di hydro nelle ossa!!!

Grrr!!!

Presto saranno on line le foto e i filmati
di questo soffertissimo fine settimana umbro
.

Gerhard torna in germania

Gerhaed durante il W.S.N.B.2008

Dopo una parentesi di due anni trascorsi in italia per lavoro, il nostro amico, nonchè mio capo, Gerhard è tornato in Germania.
Anche lui ha fatto parte della legione Tedesca che in questi anni ha partecipato alle nostre scorribante in acqua bianca.

“Gerhard, con queste poche righe ti salutiamo e ti auguriamo un buon rientro a casa, con la speranza di rivederci il prima possibile”.

W.S.N.B.2009 Le foto e video.

Come abbiamo già fatto per Marmore 2009 non vi stancheremo con parole inutili, ma saranno le foto ed i video fatti in Val di sole il 27 e 28 giugno che parleranno per noi.

Ecco quindi.
un breve filmato che riassume la splendida discesa in Hydrospeed
che abbiamo fatto Sabato 27 giugno.

Inoltre…
Ecco tutte le foto che abbiamo scattato durante il week end,
durante la discesa in Hydro
e durante l’escursione sul Grostè fino al Rifugio Graffer.

Se siete in possesso di foto o video del W.S.N.B.2009
che volete pubblicare, inviatecele Cliccando (Qui)
Saremo lieti di inserirle/i nelle nostre gallerie multimediali.

Trekking bianco 2009 two days after.

I dolori postumi dell’acido lattico si sentono ancora in tutti i muscoli, anche in quelli di cui abbiamo sempre ignorato l’esistenza. Questo dolore leggero ma costante è l’ultimo legame che ci tiene ancora uniti al Trekking bianco 2009 svoltosi lo scorso week end.
Una volta assorbito l’acido lattico e spariti gli ultimi dolorini, anche questo fine settimana andrà ad ingrossare i nostri album dei ricordi.

n1354111717_249151_2758

Di certo non potremo dimenticare l’incantevole paesaggio della Val Breguzzo,  le ore allegre passate in compagnia e il piacevole gemellaggio fatto con i ragazzi di Tione durante la festa al rifugio Trivena.

L’unico rammarico è quello di non essere riusciti ad entrare  in sintonia  con i gestori del rifugio: una loro maggiore disponibilità avrebbe reso più piacevole la nostra permanenza.

Non ci siamo fatti mancare nemmeno l’Imprevisto con la i maiuscola, infatti, una delle nostre auto ha deciso di non partire, forse indispettita per la notte passata all’addiaccio a temperature proibitive.
Nonostante i nostri sforzi per riavviare il motore, la macchina non ha voluto saperne di riaccendersi, costringendoci a tornare a casa con una vettura in meno, e ad infrangere il codice stradale, ospitando a bordo delle auto rimanenti più persone del consentito.

Per fortuna a rialzare il morale della truppa ci ha pensato il ristorante Sayonara di Ponte Arche, che nonostante il nome non proprio tipico,  ci ha saziati con minestre e pietanze della migliore tradizione trentina.